<Leggi tutto l'articolo>

L’estate, il caldo, la voglia di mare e di vacanza. Il desiderio di staccare dalla città ed immergersi in un’atmosfera rilassante, quasi d’altri tempi. Tra le regioni italiane in cui poter vivere un’esperienza simile, certamente c’è la Puglia. Incoronata dal New York Times come “meta del 2019”, il tacco dello Stivale ha conquistato anche il 18° posto nella prestigiosa lista dei 52 Places to Go.

Famosa per i villaggi collinari dal caratteristico intonaco bianco, per la campagna dal sapore antico e per le centinaia di chilometri di costa mediterranea, questa regione offre certamente location vacanziere d’eccezione: le masserie.

Immerse nel verde, tra distese di ulivi o nel cuore della Murgia, a pochi passi dal mare e dotate di tutti i comfort per vivere una vacanza luxury, sono perfette per provare un’esperienza enogastronomica quasi d’altri tempi. La maggior parte delle masserie offre anche attività collaterali, legate al relax, alla riscoperta della natura e delle tradizioni culinarie.

Se non sapete quali scegliere, ecco, dal Gargano al Salento, sei masserie da non perdere, per vivere una vacanza esperienziale, tra bellezza e bontà enogastronomiche.

1. Biomasseria Lama di Luna

Foto courtesy Biomasseria Lama di Luna

Immersa in 210 ettari di paesaggio naturale, oliveti, ciliegeti, mandorleti e

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/news-tendenze/masserie-puglia/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here