<Leggi tutto l'articolo>

Quante volte ti è capitato di trovare nella credenza del pane avanzato? A me spesso, anche perché amo il buon pane e quando trovo il mio preferito non so resistere e abbondo nell’acquisto.

Ma il bello della cucina è anche questo: la possibilità, con una buona dose di ingegno e poco lavoro, di trasformare ciò che avanza in una appetitosa risorsa. Non credi anche tu che non ci sia soddisfazione più grande del servire in tavola un piatto goloso, preparato senza ingredienti ricercati ma utilizzando ciò che hai a disposizione in casa?

Ho sempre amato questa filosofia antispreco ed è per questo che aderisco all’iniziativa #ilcibononsibutta, promossa dall’app Too good to go: il 5 febbraio è la Giornata Internazionale contro lo Spreco Alimentare e tutti nel nostro piccolo possiamo compiere un gesto per evitare gli sprechi nella quotidianità e in particolare in cucina.

Eccoti allora la ricetta della mia torta salata di pane: personalizzala con ciò che hai a disposizione e preparati a ricevere gli applausi dei tuoi commensali, perché è tanto buona che stupirà tutti! 

Torta salata di pane appena sfornata

PREPARAZIONE: 40 min. COTTURA: 50 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per una tortiera a cerchio apribile di diametro 24 cm

mollica di pane a cubetti 500 g
zucchine grattugiate 100 g
salamino a cubetti 120 g
formaggio a cubetti* 100 g
latte fresco intero tiepido 700 ml
formaggio grattugiato 100 g
uova intere medie 3
rametti di timo fresco 4
sale q.b.
pepe q.b.
burro q.b. per imburrare i bordi della tortiera

Procedimento

Per preparare la torta salata di pane taglia per prima cosa a cubetti il pane, poi ammorbidiscilo mettendolo a mollo nel latte tiepido per 20 minuti circa.

Una volta che il pane avrà assorbito bene il latte, schiaccialo con le mani e trasferiscilo in una ciotola capiente.

Grattugia le zucchine con una grattugia a fori grossi, taglia a cubetti il formaggio e il salame e sfoglia i rametti di timo. Unisci questi ingredienti al pane, aggiungi le uova, il formaggio grattugiato e aggiusta di sale e pepe.

Amalgama bene con le mani in modo da mescolare gli ingredienti tra loro e distribuirli uniformemente nell’impasto.

Fodera il fondo della tortiera con la carta forno, imburra bene i lati e trasferisci il composto appena preparato, livellandolo per bene con un cucchiaio.

Inforna in forno statico preriscaldato a 180° per 50/60 minuti circa. Sforna e lascia raffreddare completamente prima di estrarre la torta dallo stampo.

Taglia la tua fetta e gusta la torta salata di pane in tutta la sua bontà!

Torta salata di pane con fetta tagliata e pronta da gustare

Note

Per preparare la tua torta salata puoi utilizzare qualunque tipo di formaggio a pasta dura o semidura: fontina, asiago, provola saranno perfetti.

Idee antispreco

Ti piace dare nuova vita agli ingredienti che spesso rimangono in dispensa? Eccoti qualche idea tutta da provare!

Conservazione

Se non la consumerai subito, conserva la torta salata di pane in frigorifero per 3 giorni e riscaldala a microonde o in forno prima di consumarla. Se ti avanza, puoi congelarla. Ti consiglio in questo caso di tagliarla a fette prima di riporla in freezer.

Print Friendly, PDF & Email

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.soniaperonaci.it/torta-salata-di-pane/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here