<Leggi tutto l'articolo>

Sono circa 1,3 miliardi le tonnellate di cibo che vengono gettate nella pattumiera. Un dato che si riflette anche nel nostro Paese, dove si sprecano ogni anno oltre 10 milioni di tonnellate di cibo, pari a circa 15 miliardi di euro l’anno (Rapporto Waste Watcher 2019). 

Con l’obiettivo di combattere lo spreco alimentare, arriva anche in Italia Too Good To Go: nata nel 2015 in Danimarca, l’app è già presente in altri 9 Paesi d’Europa, conta ad oggi oltre 8 milioni di utenti ed è tra le prime posizioni negli App Store e Google Play di tutta Europa.

Too Good To Go permette infatti a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati ed hotel di recuperare e vendere online – a prezzi ribassati – il cibo invenduto “troppo buono per essere buttato”.

Come funziona Too Good To Go

I ristoratori e i commercianti di prodotti freschi iscritti all’applicazione possono mettere in vendita le Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di deliziosi prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo.
D’altra parte, i consumatori possono acquistare con un semplice tap sull’applicazione ottimi pasti a prezzi minimi, tra i

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/app-libri-design/to-good-to-go/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here