<Leggi tutto l'articolo>

Un nuovo concetto di bresaola, ottenuta con un innovativo metodo di produzione, che è stato “battezzato” METODO ZERO®. E’ firmata da Giò Porro ed è prodotta in una manifattura all’avanguardia per robotizzazione e sicurezza alimentare. 

Laureato in veterinaria, dopo una vita come imprenditore e consulente, tre anni fa ha deciso di buttarsi in questa nuova avventura per crearela “bresaola definitiva”. “Al compimento del mio settantesimo compleanno, ho convocato i miei figli Andrea e Diego e ho spiegato loro che avevo intenzione di realizzare il sogno di una vita: produrre il miglior salume del mondo, con un nuovo metodo produttivo, naturale, senza nitriti e nitrati, in una manifattura ad altissima tecnologia – racconta Gio Porro. Ho chiesto ad entrambi se avessero desiderio di affrontare questa avventura insieme a me. Hanno risposto positivamente, senza alcuna esitazione”.

“Ho quindi avviato il progetto, partendo da precisi punti fermi: utilizzo di carni bovine delle migliori razze mondiali, perché più magre e sane, l’assenza totale di nitriti e nitrati, senza falsi sostituti vegetali, ma con una vera innovazione di processo scientificamente validata”.

I prodotti

L’assortimento delle bresaole METODO ZERO® Giò Porro sono realizzata tramite salagione a mano a secco, con concia senza nitriti e nitrati, lunga

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/app-libri-design/bresaola-gourmet/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here