<Leggi tutto l'articolo>

Tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 sembra che in Liguria la ristorazione sia stata turbata da una tempesta. Hanno chiuso diverse insegne storiche, la regione ha perso 4 stelle Michelin e alcuni chef hanno abbandonato cucine importanti. Ma non mancano notizie positive.

Terremoto nella ristorazione ligure. Cosa sta succedendo?

Che cosa succede nella ristorazione ligure? Ha certamente fatto rumore il crollo, non si può definire in altro modo, in tema di stelle Michelin che da 10 sono diventate sei. Certo, i motivi sono stati vari ma il dato nudo e crudo è questo. Ma non basta perchè, a cavallo d’anno, sono stati botti da far passare come silenziosa la notte di San Silvestro.

Terremoto nella ristorazione ligure. Cosa sta succedendo?

Cerchiamo di capire meglio la situazione. Se consideriamo l’ultimo periodo, sicuramente non può sfuggire che ad Albisola abbia chiuso, dopo 14 anni, il ristorante di Alessandro Schipani mentre a Quiliano c’è stata la fine dell’avventura per La Pergola di Giorgio Brignone.

Dopo che l’Armatore di Finale Ligure ha spento definitivamente l’insegna, ha fatto armi e bagagli il giovane chef Simone Lolli che si è trasferito in quel di Parma. Ad Alassio fine dei giochi anche

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.gazzettadelgusto.it/interviste/terremoto-nella-ristorazione-ligure/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here