<Leggi tutto l'articolo>

Pasqua si avvicina e in tavola non può mancare la colomba. Sorella primaverile del panettone, negli ultimi anni sta vivendo un momento di popolarità: un grande lievitato che appassiona chef e maestri pasticceri, sempre più attenti a proporre impeccabili versioni tradizionali, ma anche varianti creative e gusti originali. Scoprite quali sono le colombe da con perdere, per trascorrere una Pasqua gourmet. 

Niko Romito: l’essenza della Colomba

La colomba di Niko Romito – credit Francesco Fioramonti

Perfezione a tre stelle per la colomba di Niko Romito. Soffice e dall’alveolatura perfetta, lo chef dimostra che la semplicità non è mai semplice: dietro a questo prodotto, infatti ci sono anni di studio sui lievitati, le migliori materie prime e tanta tecnica. Ecco perché non ha fronzoli, nè creme nè aggiunte: questa è l’essenza della colomba. Gli ingredienti? Farina, lievito madre di mosto, uova, burro, arancia candita, miele di sulla e glassa di mandorle. Imperdibile per una Pasqua Gourmet. Realizzata nel laboratorio PANE Niko Romito a Castel di Sangro, si trova in vendita ad ALT e presso Pane e Caffè a Roma.

L’impasto a tre rinfreschi firmato Vincenzo Tiri

Per i grandi lievitati il maestro Vincenzo Tiri nutre un’autentica passione. Un interesse speciale che lo ha

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/app-libri-design/colombe-pasqua-2019/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here