<Leggi tutto l'articolo>

Panini ranocchia: ingredienti per 9 panini

farina manitoba 250 g
farina 00 250 g (w 190)
latte fresco intero 200 g
spinaci freschi 200 g
burro a temperatura ambiente 50 g
zucchero 1 cucchiaino
lievito di birra disidratato 3,5 g
sale fino 7 g
olio di semi 2 cucchiai (per ungere ciotola e spianatoia)

Per guarnire

olive nere denocciolate 4
maionese 1 cucchiaio

Panini ranocchia: procedimento Per l’impasto

Per preparare i panini ranocchia, frulla gli spinaci freschi con il latte per ottenere una crema vellutata. Metti nella ciotola di una planetaria munita di gancio le farine, il lievito e lo zucchero; aziona la macchina e aggiungi a filo il composto di latte e spinaci. Quando l’impasto si sarà incordato attorno al gancio e si sarà staccato dalle pareti della ciotola, unisci il burro un pezzetto alla volta: mi raccomando, prima di aggiungere il pezzetto successivo lascia che il precedente sia stato completamente assorbito dall’impasto. Unisci anche il sale e impasta ancora per un minuto.

Estrai l’impasto dalla planetaria e rovescialo sul piano di lavoro che avrai leggermente unto con dell’olio. Lavoralo fino a ottenere una palla, adagiala in una ciotola unta e copri con pellicola trasparente. Lascia lievitare per circa 2 -3 ore fino a che non avrà duplicato

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.soniaperonaci.it/ricetta/antipasti/panini-ranocchia/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here