<Leggi tutto l'articolo>

“Il mio intento è far sentire la gente a casa. Voglio che gli ospiti che mangiano la mia amatriciana avvertino qualcosa che richiami nella loro memoria un ricordo del passato, magari legato alla cucina della nonna”. Lo chef Antonello Colonna, una stella Michelin all’Antonello Colonna Resort & Spa di Labico, alle porte di Roma, introduce così Open Colonna Milano, il ristorante che inaugurerà nel capoluogo lombardo il 7 ottobre. Un progetto nato dalla collaborazione dello chef con Simone Dimitri (ex Restaurant Manager di Trussardi alla Scala e poi al Mandarin Orientale Emanuele Sala, manager di Altavia.

L’idea? Portare a Milano una “cucina cucinata”, come la definisce lo chef romano, solida e genuina, che affonda le sue radici nel passato. “I ricordi nei sapori sono fondamentali perché oggi i sapori sono stati contaminati”, dice Colonna. Ecco allora una cucina ben fatta che fa sentire a proprio agio, senza dimenticare di vestirsi di raffinata modernità. Lo chef approda nella città meneghina per la seconda volta, dopo la felice esperienza di Priceless Milan, il temporary restaurant sulla terrazza di Palazzo Beltrami in Piazza della Scala, di cui è stato abile regista in occasione di Expo 2015.

“Il desiderio di aprire a Milano c’era, ho aspettato il

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/indirizzi-interessanti/open-colonna-milano/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here