<Leggi tutto l'articolo>

Questo piatto nasce dall’idea di valorizzare in modo semplice, ma nello stesso tempo innovativo, i pochi ingredienti che lo compongono, dall’idea di estate di freschezza, leggerezza, spensieratezza e libertà che dopo questo lungo periodo di lockdown ognuno di noi ha voluto riconquistare.
Ma nasce anche dalla volontà di dare una mano nel nostro piccolo a valorizzare i singoli produttori della nostra terra e infine stupire il consumatore finale e regalargli quell’attimo di spensieratezza e gioia per il palato e per gli occhi. 

Cappuccino di parmigiana 

Ricetta per 4 persone 

INGREDIENTI

1 kg di pomodoro rosso siciliano
1 melanzana
1 mazzetto di basilico
300 g di ricotta di pecora
100 ml di panna
1 cipolla dorata
4 pomodorini datterini
1 fetta di pane raffermo
Olio di oliva q.b
Sale q.b
Pepe q.b

PROCEDIMENTO

Per il sugo

Sbollentare i pomodori e spellarli, fare un trito di cipolla, soffriggere in tegame con olio e basilico, non appena la cipolla si imbiondisce unire il pomodoro e far cucocere a fiamma dolce per almeno  un’ora, aggiustare di sale e pepe.
Pulire le melanzane privandole della buccia, tagliarle a cubetti e friggere in abbondante olio, scolare e adagiare su carta assorbente e salare, unire alla passata di pomodoro ottenuta precedentemente e a delle foglie di basilico e mixare il tutto.
Mixare la ricotta con la panna e un pizzico di sale e pepe, mettere in un sifone con una carica di gas.
Con il pane raffermo ricavare dei quadratini da tostare leggermente al forno a 180° per qualche minuto.
Con i pomodorini lavarli e tagliarli a metà, adagiare su una teglia con la parte del taglio verso l’alto e condire con sale, pepe, zucchero e origano, passarli in forno a 90° per 3 ore circa.
Per l’impiattamento prendere una tazza da cappuccino possibilmente in vetro, mettere uno strato di crema di melanzane e pomodoro, il pane tostato, due mezzi pomodorini confit, un’altro strato di crema di melanzane e una sifonata di ricotta, infine decorare con una foglionila di basilico.

👉 Leggi l'articolo completo su: http://www.identitagolose.it/sito/it/167/167/26285/ricette-dautore/la-ricetta-dellestate-di-nicola-bandi.html

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here