<Leggi tutto l'articolo>

È stata una competizione piena di emozioni! Lo chef giapponese Keita Yuge ha vinto il titolo di Master of Pasta 2019 al Barilla Pasta World Championship, che si è tenuto al Pavillon Cambon di Parigi, dal 10 all’11 ottobre.

Capitale mondiale della pasta per due giorni, la Ville Lumière ha celebrato l’ingrediente più iconico della cucina italiana: per la prima volta dopo otto edizioni, il famoso campionato mondiale di pasta organizzato da Barilla ha avuto luogo fuori dall’Italia, come parte delle celebrazioni per i 50 anni di Barilla France.

Per due giorni, ricchi di emozioni, sorprese e degustazioni, quattordici chef provenienti da tutto il mondo si sono sfidati con spaghetti, fusilli, penne ecc., per vincere il titolo di campione del mondo di pasta e dimostrare come questo prodotto, nonostante la sua origine italiana, sia un ingrediente universale che si adatta a mille reinterpretazioni diverse. E ancora di più: può diventare un’opera d’arte.

L’arte della pasta 

L’arte ha sempre fatto parte del DNA di Barilla. Per due giorni, il padiglione Cambon, situato nel cuore della capitale, è stato trasformato in un “tempio della pasta”: una galleria d’arte progettata dall’artista italiana Olimpia Zagnoli, che ha creato una fusione sublime di arte,

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/news-tendenze/vincitore-barilla-pasta-world-championship-2019/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here