<Leggi tutto l'articolo>

Oggi voglio parlarti dei finferli: li conosci? Sono chiamati con diversi nomi, tra cui gallinacci e gallucci, e hanno un sapore molto particolare e prezioso. Questa varietà di fungo ha un bellissimo colore chiaro che vira tra il dorato e l’arancio e una forma particolare che richiama, appunto, la cresta di un gallo.

Devi sapere che sono molto versatili in cucina, come testimoniano il flan di parmigiano con vellutata di zucca e finferli, la rosticciata ai finferli e speck e il delizioso risotto finferli e zafferano, per cui ti presento una nuova idea che vede protagoniste, accanto a questi piccoli gioielli autunnali, le deliziose castagne che non possono mai mancare sulla tavola in questo periodo dell’anno!

Questa crema, con il suo sapore avvolgente e goloso, saprà conquistare tutti al primo assaggio. Armati di cucchaio e fidati di me, ne varrà la pena!

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 30 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico Crema di castagne con finferli e speck: ingredienti per 4 persone Per la crema

castagne lessate sbucciate 400 g
patate 300 g
porri (la parte bianca) 200 g
olio extravergine di oliva 4 cucchiai
brodo vegetale 1,2 l
sale e pepe q.b.

Per i funghi

finferli 150 g
speck 40 g
aglio 1 spicchio
erba cipollina

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.soniaperonaci.it/crema-di-castagne-con-finferli-e-speck/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here