<Leggi tutto l'articolo>

Sbizzarrirsi in cucina è bellissimo, ma quando arriva il momento di pulire i piatti, ci sono sempre delle brutte sorprese ad aspettarci. Quante pentole buttate per le bruciature che non venivano via. Come sgrassare le pentole bruciate? Dei modi per far tornare le pentole come nuove ci sono eccome.

Come sgrassare le pentole bruciate

Esistono diversi metodi efficaci per far tornare come nuove delle pentole bruciate. Dai rimedi naturali a bevande e detergenti, vediamo come recuperare le pentole bruciate e incrostate.

Aceto e bicarbonato

Se siete amanti dei rimedi naturali, questo è uno dei metodi più efficaci per evitare di usare sostanze chimiche. Oltre a pentole e padelle, con questo metodo potrete pulire tutti i materiali in alluminio, ghisa o con rivestimento in ceramica.

Cosa serve

un bicchiere di aceto; due cucchiai di bicarbonato; 1 bicchiere d’acqua; una spugna non troppo abrasiva.

Procedimento

Mettete nella pentola o padella l’acqua, l’aceto e i due cucchiai di bicarbonato. Portate l’acqua ad ebollizione. Lasciatelo bollire per 5 minuti. Se le bruciature sono gravi, qualche minuto in più sarebbe l’ideale. Dopodiché, svuotate la pentola, mettete un altro po’ di bicarbonato sulla superficie bruciata e strofinate. Le bruciature scompariranno come per magia.

Coca Cola

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.foodblog.it/come-sgrassare-le-pentole-bruciate/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here