<Leggi tutto l'articolo>

Ormai le vacanze sono finite per molti di noi ed è tempo di tornare a casa. Prima di rtornare alla routine quotidiana, però, è importante prendere mettere in atto qualche piccolo “accorgimento”. 

Ecco un piccolo “manuale di sopravvivenza”, redatto da Coldirettiper il rientro dalle ferie con l’obiettivo di aiutare a fare le verifiche necessarie a garantire l’integrità dei cibi che si portano a tavola, a partire dal controllo delle date di scadenza.

Il Vademecum per i controlli in dispensa

Controllo del freezer e del congelatore per sincerarsi che non vi siano state interruzioni del funzionamento o sbalzi di temperatura che rendono inutilizzabili i prodotti.  lo sviluppo di ghiaccio sulle confezioni esterne di surgelati o anche della carne sta ad indicare che è avvenuta una interruzione del freddo ed è quindi consigliabile non consumare i prodotti interessati.
All’interno del frigorifero vanno eliminate le confezioni già aperte di latte, succhi di frutta o conserve di pomodoro come pure quelle di tonno e sottoli se l’olio non copre integralmente il prodotto. Da eliminare – precisa la Coldiretti – anche i prodotti già aperti lasciati fuori dal frigorifero.

Pixabay

• Per gli alimenti in scatola con confezioni integre, collocati sia fuori che dentro il frigo,

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/consigli-cucina/ritorno-vacanze-consgili/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here