<Leggi tutto l'articolo>

Gli gnocchi sono una vera specialità della tradizione italiana e sono protagoniste di tante ricette golose. 

Si tratta di piccoli pezzi di impasto a base di farina di frumento, di riso, di semola, con patate, pane secco, tuberi o verdure varie che vengono mescolati e impastati con un po’ di acqua e poi lavorati fino ad ottenere una forma tondeggiante e poi bolliti. 

I più diffusi in Italia sono gli gnocchi con le patate. Per prepararli si inizia, lessando le patate per circa mezz’ora (partendo da acqua fredda). Si pelano ancora calde e si schiacciano sulla spianatoia, si aggiunge la farina, l’uovo, il sale e si impasta con le mani.

Fate dei “filoni” che taglierete a tocchetti. Con i rebbi della forchetta, create le righe da un lato degli gnocchi. Fate bollire in acqua bollente salata.

Gli gnocchi sono pronti quando verranno a galla. 

Gli gnocchi alla Sorrentina

Gli gnocchi alla Sorrentina sono un piatto campano conosciuto in tutto il mondo. Si tratta di gnocchi conditi con salsa di pomodoro e mozzarella.

Per preparare gli gnocchi alla sorrentina fate bollire le patate partendo da acqua fredda (ci vorrà circa mezz’ora a seconda delle dimensioni). Quando saranno cotte, schiacciatele ancora calde

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/consigli-cucina/come-fare-gnocchi-alla-sorrentina/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here