<Leggi tutto l'articolo>

Ingredienti per 8 persone

carciofi 8
aglio 2 spicchi
olio extravergine di oliva 4 cucchiai
prezzemolo 1 ciuffo
sale q.b
pepe q.b.

Per la pulizia dei carciofi

limoni 2

Procedimento

Per preparare i tuoi carciofi trifolati pulisci innanzitutto i carciofi, mantenendo il gambo: con un coltellino affilato recidi di netto tutta la parte superiore del carciofo, elimina le foglie esterne più coriacee e con uno scavino (oppure puoi usare anche un cucchiaino affilato) rimuovi completamente la barbetta interna.

Taglia, per il senso della lunghezza, i carciofi in quarti o in 6-8 parti, se sono molto grossi o li preferisci più sottili.

Man man o che procederai con le operazioni di pulizia e taglio, immergi gli ortaggi in una bacinella con acqua acidulata, ossia contentente il succo dei limoni in modo che non anneriscano*.

Metti in una padella l’olio assieme all’aglio tagliato in due e privato dell’anima, quindi fallo dorare a fuoco medio.

Elimina l’aglio, unisci i carciofi e falli saltare in padella aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda, il sale, il pepe e, in ultimo, quando i carciofi saranno cotti, il prezzemolo tritato.

Per accelerare la cottura degli ortaggi puoi coprire la padella con un coperchio: in questo caso fai però attenzione che a fine

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.soniaperonaci.it/carciofi-trifolati/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here