<Leggi tutto l'articolo>

 

La casa è ufficialmente finita. O almeno per ora, visto il mio continuo bisogno di cambiare.

Una cosa è certa, non cambierò casa. Magari arredamento, ecco. Ma ci ho messo talmente tanto a scegliere con cura ogni angolo che stavolta ho solo voglia di vivermi la casa e i miei nuovi comfort.

Uno tra questi, il condizionamento. Inizialmente pensavo di mettere l’impianto canalizzato, in modo da avere le bocchette e non i condizionatori. Poi grazie a Samsung ho scoperto i nuovi nati: i Wind Free.

Vi ricordate il video di fine maggio che avevo pubblicato su instagram del montaggio dei condizionatori?

In tanti, visto anche l’avvicinarsi dell’estate, mi avete chiesto qualche dettaglio in più, perché e come li ho scelti.

Devo dire che non è stata una scelta facile, sul mercato ci sono davvero tantissime soluzioni, nuovi modelli con caratteristiche, design, tecnologie sempre più evolute e orientarsi non è sempre facile.

Partiamo dal fatto che volevo posizionarli in tutta casa, soprattutto in modo “sicuro” nelle camere dei bambini e li volevo anche esteticamente belli, essendo comunque visibili.

Tra tutti la mia decisione è andata appunto sui nuovissimi Wind-Free di Samsung, vi spiego perché.

 

La nuovissima tecnologia WindFree li

👉 Leggi l'articolo completo su: https://chiaramaci.com/aria-di-casa/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here