<Leggi tutto l'articolo>

Chicco allungato e tutt’altro che colloso. Colonna portante di molte cucine asiatiche, il riso basmati fa ormai parte della nostra alimentazione quotidiana e si distinque da altre tipologie per freschezza e aromaticità.

Ma come si cuoce alla perfezione il riso basmati? E come si cucina?

Troverete di seguito tutte le dritte per cuocere il riso basmati e alcune delle ricette più amate che lo vedono protagonista. 

Come cuocere il riso basmati

Un cosa fondamentale che vale un po’ per ogni tipologia di riso: sciacquarlo sotto acqua fredda permette di eliminare l’amido in eccesso, quindi evita che i chicchi si attacchino. Certo, con il riso basmati questo problema è meno accentuato che con altre tipologie, ma non si sa mai…

Passiamo poi alla cottura. Ci sono diversi modi per cuocere il riso basmati: si può far bollire in una pentola, passare al microonde o cuocere al forno. Vediamo le differenti cotture nel dettaglio.

Cuocere il riso basmati in pentola

Prendete una casseruola con una quantità d’acqua proporzionata alla quantità di riso che andrete a inserire. Quando l’acqua arriva a bollore versate all’interno della casseruola il riso.

Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno finchè l’acqua non riprende a

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/consigli-cucina/ricette-con-riso-basmati/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here