<Leggi tutto l'articolo>

Gli spinaci rappresentano un ingrediente che può essere utilizzato in zuppe, stufati o frullati. E l’aspetto migliore è che si cucinano in pochissimo tempo! Allora, perché non goderne tutto l’anno? Basta congelarli. Non c’è modo più semplice: dovete solo scegliere tra questi diversi metodi.

Come cingelare gli spinaci? 1. Congelare gli spianci freschi

1. Lavare gli spinaci e asciugarli.
2. Mettere le foglie di spinaci piatte in un sacchetto da congelatore e premere.
3. Quando i sacchetti sono pieni, levare l’aria, chiudere i sacchetti e metterli in freezer.

Mettere gli spinaci a scongelare un paio d’ore prima di utilizzarli e rimuovere l’acqua in eccesso prima di aggiungerli a un piatto. 

2. La tecnica del purè

Questa tecnica è ideale se si desidera utilizzare gli spinaci per ricette liquide come frullati, zuppe e salse.

1. Mettere le foglie degli spinaci pulite in un frullatore, aggiungere acqua e mescolare.
2. Versare la purea in una vaschetta di cubetti di ghiaccio e congelare.
3. Una volta congelati, i cubi solidi possono essere trasferiti in sacchetti da congelatore.

3. Sbollentare gli spinaci

È inoltre possibile sbollentare gli spinaci prima del congelamento, per conservarne il colore e il gusto più a lungo. Tuttavia, questa tecnica non conserva tutti

👉 Leggi l'articolo completo su: https://www.finedininglovers.it/blog/consigli-cucina/come-congelare-spinaci/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here